Globalmagazine Backup

La tragedia del Mottarone e la superficialità nel prevenire i gravi disastri: quando l’incuria diventa un atto criminale

Capita spesso che dalle pagine di questo magazine, nato per parlare di opportunità e business per le aziende che investono e credono nel digitale, parta una qualche divagazione sui fatti di cronaca contemporanea, per allacciarsi magari ad argomenti già trattati in precedenza.

Il dolore, la morte, la sofferenza di una tragedia come quella che ha interessato la funivia tra Stresa e il Mottarone ha colpito letteralmente tutto il mondo ma, dopo il necessario momento di cordoglio, è arrivato anche quello della ricerca delle responsabilità e qui, come prevedibile, gli stati d’animo sono cambiati.

Alla profonda tristezza e alla sofferenza infatti si sono presto sostituite sensazioni di rabbia, sgomento, incredulità. Per quale motivo? Ma perché, tanto per cambiare, anche questo dramma nel quale hanno perso la vita 14 persone poteva, anzi doveva essere evitato, bastava soltanto applicare le normali regole legate alla manutenzione degli impianti.

La prevenzione è l’unica arma che abbiamo contro i gravi disastri, di qualsiasi natura, per questo omettere le manutenzioni periodiche può trasformarsi da semplice incuria, nel caso in cui le conseguenza siano soltanto fastidiose, a veri e propri atti criminali, come nel caso specifico della funivia.

Fatti salvi gli sviluppi della Magistratura, appare evidente che la “furbizia” dell’imprenditore che per risparmiare qualche migliaio di euro decide di affidarsi al caso, certo che la disgrazia non accadrà proprio a lui, non è affatto furbizia ma irresponsabilità, scelleratezza, insomma un vero e proprio crimine. Anche perché il caso, lo sappiamo, ha un macabro senso dell’umorismo e non ci mette un attimo a fare accadere le peggiori disgrazie, magari proprio per punire simili atteggiamenti.

Senza voler in alcun modo paragonare il dramma del Mottarone a qualsiasi altro evento infausto in ambito digitale, è evidente che la prevenzione delle catastrofi anche in questo settore sia indispensabile per evitare disagi che, seppur come detto non paragonabili alla perdita di anche soltanto una vita umana, possono però provocare alle aziende, ai dipendenti e alle loro famiglie disagi di non poco conto e danni economici non trascurabili, specie in un periodo di crisi pesante come quello attualmente vissuto.

La prevenzione in ambito digitale si chiama soprattutto backup ed è forse una delle pratiche più sottovalutate in assoluto per questo, insieme ai ragazzi di Globalsystem, non ci stancheremo mai di ricordarne l’importanza proprio nel momento in cui, apparentemente, le cose in azienda vanno per il meglio.

0

La prevenzione in ambito digitale si chiama soprattutto backup ed è forse una delle pratiche più sottovalutate in assoluto

User Rating: 4.72 ( 3 votes)
CONDIVIDI

Vedi anche

Globalmagazine - Buona Anno

Auguri sì, ma con moderazione!

Cari amici, nel provare a formulare un augurio per l’arrivo del 2021, ci siamo resi …